Allacciamento di un rubinetto

Si desidera disporre di una presa d'acqua aggiuntiva, per es. per una lavatrice, da raccordare a una conduttura in rame già esistente? Qui mostriamo quanto può essere semplice.

Per questo lavoro è necessario il seguente materiale (per es. Marley DreMa):
tubo multistrato in alluminio da 16 mm, raccordo a T, angolare a muro ½"IG, 2 x adattatori per tubo in rame, 2 x adattatori per tubo multistrato in alluminio, valvola di scarico con dispositivo antiriflusso, nastro in teflon, tassello da 6 mm e viti per legno 4 x 40.

Sono inoltre necessari anche i seguenti utensili:
cesoia per tubi in plastica, calibratore per tubi, chiave per dadi da 24 o chiave aperta ad anello, pinza per pompe, seghetto per metalli, lima, cacciavite.

Prima di iniziare il lavoro, chiudere la tubatura ed evacuare tutto il condotto.

Per poter inserire il raccordo a T è necessario rimuovere un pezzo di tubatura dalla condotta in rame. Prendere il raccordo a T e segnare sul tubo la lunghezza necessaria.
Le estremità del tubo dovrebbero inserirsi nel raccordo a T per circa 5 mm. Per rimuovere il pezzo di tubo, si può ricorrere a un seghetto per metalli a dentatura fine o a un’apposita cesoia per tubi. Levigare le estremità tagliate e smussare lievemente i bordi con una lima. Accertare che non rimangano residui di limatura nel tubo.

  • Posizionare gli adattatori per tubi in rame su entrambe le estremità del tubo e avvitarli al raccordo a T. Quando il raccordo a T è posizionato correttamente, serrare anche i dadi per raccordi. A tal fine, utilizzare la pinza per pompe per fermare bene il raccordo, mentre si procede a serrare saldamente (!) i dadi con la chiave per dadi o la chiave aperta ad anello.

    Provvedere ora a fissare l'angolare a muro nel punto desiderato tramite tasselli e viti.

    Misurare la distanza tra il raccordo a T e l'angolare a muro e tranciare (non segare) un pezzo di tubo multistrato in alluminio con un’apposita cesoia tagliatubi in modo che risulti della stessa lunghezza. Dovrebbe ora adattarsi perfettamente allo spazio tra i due attacchi.
    Il trancio del tubo ha prodotto uno schiacciamento dello stesso. Per restituire l’estremità tagliata alla sua forma originale, utilizzare un calibratore per tubi.

    Inserire gli adattatori per i tubi multistrato in alluminio su entrambe le estremità del tubo e avvitarli come descritto sopra con il raccordo a T e l'angolare a muro.

    1. Prendere la valvola di scarico e avvolgere la parte filettata dell’attacco con almeno 15 strati di nastro di teflon prima di avvitarla all'angolare a muro.

      Avvertenza: per il raccordo a tubi di lavatrici, utilizzare esclusivamente valvole di scarico collaudate con dispositivo antiriflusso. In questo caso non è sufficiente una semplice valvola a sfera!

      C'è infatti il pericolo che, dall'apparecchio, l'acqua sia risucchiata fino al condotto dell'acqua potabile portando quindi dei germi nella rete di condutture.

      Prima di mettere in funzione la conduttura, testare la tenuta alla pressione utilizzando almeno 1,5 volte la pressione di esercizio prevista. La pressione deve essere mantenuta per almeno 2 ore.


      Sie möchten diese Information mit anderen teilen?

      Marley Deutschland

      Ich möchte diese Informationen über einen Social Network- oder einen Bookmark-Dienst teilen: